club

Past President

Il presidente

Anno 2002/03
Marco Baldassarri

Ho avuto l’onore di essere il presidente del nostro club “Marino Marini” nell’anno rotariano 2002/2003; un’esperienza vissuta con trepidazione e con straordinaria intensità.

Il mio primo obiettivo è stato quello di favorire la coesione e la massima armonia nei rapporti tra i nostri soci, nella convinzione che queste siano le condizioni indispensabili per assicurare il buon funzionamento della nostra associazione e il successo delle sue iniziative.

Nello svolgimento del mio incarico ho potuto contare sul sostegno, sempre pieno e leale, del consiglio direttivo e segnatamente del segretario, Filippo Talini, al quale desidero rivolgere un particolare ringraziamento.

L’attività del club, durante l’anno della mia presidenza, si è sviluppata in varie direzioni con una particolare attenzione ai rapporti con le istituzioni locali: a tale riguardo, mi piace ricordare l’incontro conviviale con i sindaci di Pistoia e di Montecatini Terme, i quali – pur provenendo da diverse tradizioni politiche e culturali – hanno entrambi confermato di considerare il Rotary Club come un interlocutore autorevole e meritevole di ogni considerazione.

Di particolare interesse per i soci si sono dimostrati gli incontri avuti: con il prof. Ugo De Siervo, membro della Corte Costituzionale, il quale ha evidenziato, con la sua consueta sobrietà, il ruolo essenziale svolto dalla Suprema Corte nel vigente ordine costituzionale; con il senatore Francesco Bosi, all’epoca sottosegretario di Stato al Ministero per la Difesa, il quale si è soffermato sul significato delle missioni italiane all’estero nel contesto internazionale successivo agli attentati alle Torri Gemelle a New York; con il dott. Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine, che ha intrattenuto gli ospiti sulle prospettive della moda italiana nel mondo; con il prof. Andrea Simoncini, giovane docente di diritto costituzionale, che ha illustrato ai soci i principi che disciplinano il cosiddetto diritto dell’ambiente, contenuti in atti normativi e convenzioni internazionali.
Fra le altre iniziative – sempre finalizzate a rendere più forte il rapporto tra la nostra associazione e il territorio – sono contento di rammentare il magnifico concerto tenutosi all’interno della bellissima e suggestiva cornice della Chiesa di Sant’Andrea a Pistoia e la cena di beneficenza organizzata in collaborazione con la Croce Rossa di Montecatini, che ottenne l’adesione di varie personalità tra le quali il Presidente del Senato.

È naturale che ogni presidente abbia della propria annata un’ottima considerazione. Io non so dire quanto la mia sia stata apprezzata dai soci; tuttavia, posso affermare che per me si è trattato di una straordinaria esperienza, per la quale sono sinceramente grato a tutti i soci del club.

 

 

powered by Macrolab