PROGETTI

PROGETTO PAIDEIA

Il progetto Paideia prevede un'attività di breve termine, sul territorio, nell'ambito dell'area "Alfabetizzazione ed educazione di base", che si sostanzia nella fornitura di tre lavagne interattive, complete di computer e proiettore, presso tre scuole elementari, una in Valdinievole, una nel territorio montano e una nell'area pistoiese.


Gli obiettivi che ci poniamo sono connessi alle importanti funzioni che questi strumenti didattici svolgono:

  1. promozione dell'interculturalità. Le lavagne interattive consentono infatti una più facile comunicazione didattica, attenuando difficoltà linguistiche.
  2. interazione dal domicilio dello studente. Famiglie e allievi possono interagire a distanza con i docenti, in caso, ad esempio, di patologie o di difficoltà logistiche.
  3. sostegno degli allievi con disturbi dell'apprendimento o difficoltà cognitive. Gli studenti possono memorizzare le lezioni, superando disagi nel prendere appunti, come nel caso della dislessia e della discalculia. Nel caso di difficoltà cognitive potranno soffermarsi sugli elementi più ostici.
  4. coinvolgimento dei soci del club, che potranno collaborare al funzionamento delle lavagne interattive prestando le proprie capacità professionali, in campo informatico e didattico.
  5. comunicazione e presenza sul territorio, anche al fine di accendere la luce del Rotary, seguendo l'indicazione del Presidente C.K.Huang. Cercheremo di dare risalto a questo progetto, dal punto di vista dell'informazione locale, ponendo l'accento sull'effettivo coinvolgimento professionale e non solo finanziario del Rotary, a tal fine, farà parte del comitato il nostro addetto stampa.

Il progetto si articolerà in tre fasi:

  1. individuazione delle strutture scolastiche più adatte, che presentino i requisiti necessari, cioè: 1) una connessione wifi funzionante 2) una popolazione studentesca con difficoltà logistiche 3) presenza di bambini con disturbi di apprendimento o handicap fisico motori
    4) organizzazione scolastica che assicuri circa la corretta utilizzazione e manutenzione delle lavagne
  2. acquisto e collocamento dei materiali, installazione e configuramento compresi
  3. controllo e formazione, personalmente condotti da rotariani con le necessarie competenze.
powered by Macrolab